Elon Musk ancora una volta ragiona out of the box decidendo di investire nella moneta elettronica.

Ebbene sì il signor Musk, qualche giorno fa si è alzato, avrà fatto colazione e poi magari guardando l’orizzonte fuori dalla finestra decide di investire 1,5 miliardi di dollari nella criptovaluta. Quest’ultima e’ arrivata ad essere scambiata a oltre 43.000 dollari.

Un grande risultato per bitcoin che la dice lunga su come il buon Elon abbia ormai acquisito il potere di cambiare gli scenari economici del mondo, con una sua “semplice” decisione.

L’investimento è più che simbolico per la società, essendo equivalente all’investimento in ricerca e sviluppo di Tesla per il 2020.

Con un valore di mercato di circa 800 miliardi di dollari, Tesla scambia a circa 6,5 volte il valore combinato di Ford e General Motors, nonostante controlli una piccola frazione del mercato automobilistico globale. E Tesla ultimamente sta perdendo quote di mercato in Europa occidentale a favore di concorrenti tra cui Volkswagen, che ha iniziato a competere aggressivamente nel segmento elettrico.

Perché questa decisione

In una comunicazione alla Sec (la Consob americana) tesla spiega come il bitcoin garantisce “piu’ flessibilita’ per diversificare e massimizzare ulteriormente gli utili”. Se la societa’ californiana fondata da Elon Musk dovesse cominciare ad accettare pagamenti in criptovaluta per l’acquisto dei propri prodotti sarebbe la prima casa automobilistica a farlo. Musk è però al centro delle polemiche per aver provocato nelle ultime settimane attraverso una serie di tweet un incremento del valore delle criptovalute, non solo il bitcoin ma anche la meno conosciuta dogecoin schizzata del 65% in 24 ore dopo una serie di tweet di Musk e di alcune celebrity, dal rapper Snoopy Dog a Gene Simmons dei Kiss.

Insomma c’è chi a questa notizia ha sicuramente fatto festa, stappato bottiglie e si gode il momento, ma occorre ricordare che di storie finanziarie e innovative finite male ce ne sono tante. Il rischio di restare con il bicchiere vuoto anche ad una bella festa è possibile.

Di redazioneSparklingRocks