A parlare di trading algoritmico è la testata giornalistica Irpinia news che descrive in modo concreto il nuovo futuro degli investimenti nel settore del trading digitale.

Chiunque decida di entrare nel mondo degli investimenti non può dunque fare a meno di informarsi sul trading ed in particolare di informarsi sulle nuove tipologie di trading che si stanno affermando nel nostro paese. Tra queste bisogna sicuramente citare il trading algoritmico, che da molti investitori è considerato il futuro del trading online e da alcuni è considerato addirittura il futuro del mondo degli investimenti.

I numeri del trading algoritmico

Recenti studi del settore hanno messo in evidenza degli interessanti numeri per il trading algoritmico. E’ stato stimato infatti che circa il 90% di tutte le operazioni che ogni giorno vengono effettuare sui mercati finanziari siano in realtà gestite da software che lavorano in automatico, o che comunque danno segnali di apertura e di chiusura delle posizioni ai traders.

Il successo del trading automatico e la sua diffusione in Italia si possono spiegare prendendo in esame i vantaggi di questa tipologia di trading. In particolare bisogna sottolineare la possibilità di ottenere numerosi dati con cui poter analizzare il mercato e la possibilità di ottenere anche direttamente dei segnali di investimento. Ciò semplifica notevolmente la vita dei traders, che non dovranno occuparsi di raccogliere ed analizzare manualmente le informazioni.

High Frequency Trading

Gli HFT o transazioni ad alta frequenza, sono modalità di scambio nei mercati borsistici che si avvalgono di tecnologie software in grado di permettere un livello imponente di negoziazioni, basate su algoritmi matematici che agiscono su minime variazioni e il cui profitto si realizza non attraverso margini di prezzo, ma sul grande numero di transazioni associate ad esso e su cui si ottenere un capital gain. La peculiarità di questo strumento è proprio la rapidità d’intervento, basata sulla potenza degli strumenti utilizzati e sull’immediato accesso ai mercati finanziari. Gli HFT vengono perlopiù utilizzati per il reperimento di liquidità immediata nei mercati borsistici e generalmente comprendono più della metà del totale delle transazioni concluse mensilmente in un dato stock market.

Il grande vantaggio degli degli HFT è la capacità in pochi istanti di poter raccogliere e immagazzinare grandi quantità di dati, utili ad analizzare i trend di mercato e concorrere alla realizzazione di strategie performanti. Inoltre recenti studi dimostrano come il mercato degli ETF benefici particolarmente degli HFT, portando a stabilizzazioni dei prezzi di non poco conto, garantendo stabilità in mercati che sono in costante evoluzione e che necessitano di solide strutture.

Di redazioneSparklingRocks