Cinguettando in un futuro ancora incerto, il social sta sperimentando l’invio di notifiche con cui gli utenti potranno essere avvisati del lancio di nuovi prodotti da parte di marchi presenti sulla piattaforma.

La funzionalità, chiamata Product Drops, è stata ufficializzata dal microblog, che ha tra i primi partner dell’iniziativa, in partenza negli Stati Uniti: Dior, Fossil x JeffStaple, HomeDepot, LEGO_Group, and unionlosangeles.

I brand posteranno online le anteprime delle vendite, come tweet, da concludere poi sui rispettivi siti di e-commerce. I tweet relativi ai prodotti si comportano come gli altri post sulla piattaforma e possono essere ritwittati, aggiunti ai segnalibri e condivisi. Gli utenti che acconsentono a ricevere i promemoria dalle aziende vedranno una notifica 15 minuti prima dell’ora stabilita per l’avvio della vendita. A quel punto, il pulsante di promemoria si trasformerà in “acquista sul sito web”.

Sempre nell’ambito del social commerce, Twitter ha iniziato nei mesi scorsi a rendere disponibile un servizio di shopping in live streaming. In questo caso il consumatore può decidere di acquistare in tempo reale un prodotto promosso da una trasmissione.

Twitter è da tempo impegnata in un piano di diversificazione delle fonti delle sue entrate, oggi costituite in larga parte dalla pubblicità grazie agli annunci e ai post promossi sulla piattaforma.

Altri social, come Instagram, integrano già funzioni simili con le aziende che possono inviare promemoria per il lancio di prodotti ai follower. Il social di proprietà di Meta va anche oltre dedicando un menu specifico allo shopping, con una vera e propria vetrina per venditori e acquirenti. Mentre su TikTok ha una strategia simile a questa di Twitter, con le funzionalità di acquisto in-app che alla fine si collegano al sito del rivenditore. Al momento, la funzione Product Drops è disponibile solo per gli utenti americani che utilizzano Twitter in inglese su iOs.

Di redazioneSparklingRocks