Nella corsa alle valute digitali anche il big dell’e-commerce Amazon non vuole restare indietro.

L’intento lo si evince leggendo un annuncio di lavoro per la ricerca di ingegneri software per lo sviluppo di una valuta digitale. A spiegarlo è il sito Coindesk

“Questo prodotto consentirà ai clienti di convertire i loro contanti in valuta digitale, con cui potranno godere di servizi online incluso l’acquisto di beni e servizi come Prime Video”, si legge in uno degli annunci di lavoro calibrato sul Messico. Un secondo annuncio, invece, suggerisce che il prodotto sarebbe rivolto ai mercati emergenti.

Amazon sta assumendo ingegneri di sviluppo software “a tutti i livelli”, continua il sito. Due giorni fa Elon Musk ha annunciato un forte investimento in Bitcoin dicendo anche che Tesla accetterà pagamenti con la valuta digitale, facendo così toccare un nuovo record alla criptovaluta.

Anche Facebook ormai da anni lavora al lancio della sua stablecoin, Diem (ex Libra) che però sarà una moneta a tutti gli effetti. L’obiettivo di Zuckerberg infatti è che possa essere scambiata anche al di fuori dell’ecosistema di Facebook.

Mentre Apple potrebbe presto entrare nel mondo delle criptovalute, anche se le modalità non sono ancora definite. Potrebbe lanciare una sua piattaforma (un po’ come ha fatto Paypal?) oppure investire in Bitcoin (come Tesla).

La Cina non sta a guardare

La Cina si prepara ad accogliere il primo sistema di pagamento elettronico con valuta digitale (Dcep).

Proposto nel 2014, Dcep sarà la prima valuta digitale al mondo a essere emessa da una Banca Centrale, la People’s Bank of China (PBoC).

A differenza dei Bitcoin o di Ethereum, il Dcep non è decentralizzato, ma sarà emesso a livello centrale dalla Banca Popolare cinese e successivamente distribuito attraverso le banche statali agli utenti finali utilizzando una crittografia asimmetrica. La moneta digitale emessa dalla Banca Centrale sarà depositata in un portafoglio digitale (ad esempio un’app o dispositivo mobile) invece che su un conto bancario, sostituendo così la moneta a corso legale.

Uno yuan sarà uguale a un Dcep.

Di redazioneSparklingRocks